China Great Wall Computer Shenzhen Co., Ltd

già a febbraio di quest’anno con un post sul forum di HwLegend.com avevo anticipato questo:

“China Great Wall Computer Shenzhen Co., Ltd, seppur nome sconosciuto ai più, è comunque uno dei più grandi produttori
cinesi di parti di computer, unità di alimentazione per pc, notebook, server, stampanti ed apparati di rete, sin dal 1987.

Ha già creato partnership con grossi nomi dell’IT come Hitachi, con cui ha fondato la Shenzhen Hailiang Storage Product Co., Ltd,
IBM, insieme alla quale ha istituito nel 2004 la Great Wall International System Technology (SZ) Co., Ltd. (ISTC), e la
seconda, per importanza, società elettronica finlandese la ELCOTEQ, con la quale ha fondato la Shenzhen Elcoteq Electronic Co., Ltd.

Ora, questo grande gruppo industriale cinese, oltre ad aver ottenuto per tutte e tre le proprie unità, la certificazione in ambito 230V
80+ Platinum,

è riuscito meno di un mese fa a tirar fuori quella che, imo, è davvero una mostruosità (positiva ovviamente) nel campo delle
unità di alimentazione: la GW-ERP2U650(90+)!

Si tratta di una unità 1U, quindi destinata al mercato dei server, e di altezza unitaria per essere utilizzata in rack standard
da 19″, e da 680W di potenza erogata: vi invito a leggere attentamente i valori di specifica appresso riportati nel documento
ufficiale, e con i quali ha ottenuto la certificazione 80+ Platinum.

Vi invito a leggere perchè a mio modesto avviso si tratta di un esemplare che nelle specifiche elettriche è attualmente il top
nella efficienza e nella stabilità di erogazione delle tensioni, fino a rasentare la perfezione assoluta.

Immagine

Il valore dei +12V è rimasto immutato per tutto l’arco di utilizzo, bloccato a +12.15V, cioè con uno scarto di ±0.00V!

Leggermente più umano il valore dei +5.0V, che si è mantenuto con uno scarto di ±0.02V, in una linea tra i +5.07V e +5.10V.

Che dire dell’efficienza? Impressionante!!
A partire dal 20% di carico il GW-ERP2U650 ha disegnato una linea praticamente retta sino al 100%.

In output, il full load (689W) ha sciupato solo 51W (740W in input), presentando una percentuale di efficienza media
del 93.76%, con un minimo di solo ( :asd: ) 90.01% (al 10% di carico), e un massimo del 94.55%
(al 50% del carico), per raggiungere un ancora corposo 93.07% in full-load.

Performance davvero stratosferica!

Se insieme a questi numeri, la tecnologia GreatWall avesse dalla propria parte anche l’affidabilità, saremmo davvero ben
lieti di attendere i primi prodotti commerciali della sua auspicabile futura linea high-end per personal computer.”

A soli tre mesi di distanza, nel maggio di quest’anno, su JonnyGuru.com, lo stesso jonny ha portato a termine la recensione dell’alimentatore ZX 1000W di OCZ, che guarda caso è uno dei primissimi prodotti commerciali in ambito soho (non dedicato ai server) dell’azienda cinese, certificato 80Plus Gold.

Informazioni su Totocellux


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: